Ancora

Immagine web

Deterge la luna ogni suo spicchio,
libera nell’etere melodiosi raggi
e posa nelle calde serate l’oblio
il poetico canto al suo di specchio.

Dove sei candido astro?

Liberi ancora la tua passione,
generi negli innamorati l’ardore
e menzioni soavi parole d’amore
per unici momenti col tuo dolce candore.

Nelle stellate notti ti sono a cercare
scalcio fluorescenti sassi ai miei piedi
declamando pensieri per il mio amore
e scegliere i migliori a lei donare.

Il suono ci unisce nei silenzi
a circuire gli attimi evocanti
tra gli ovattati brusii ricorrenti
per respirare in arte aria deliziosa
che mai tra noi finisce.

Giovanni Monopoli

Copyright © poesie mie: Giovanni Monopoli

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Soffio d'Amore. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Ancora

  1. Egyzia72 ha detto:

    Stupendo Soffio d’Amore i miei complimenti !!!

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    Meraviglioso Soffio d’amore. Stipendi versi che affascinano il lettore. Complimenti

    "Mi piace"

  3. tinamannelli ha detto:

    Stupendo il tuo Soffio d’Amore, complimenti come sempre bravissimo

    "Mi piace"

  4. orofiorentino ha detto:

    Soffio d’ Amore stupendo, versi intensissimi 🙂

    "Mi piace"

  5. Rosemary3 ha detto:

    Un’ode alla luna in uno splendido Soffio d’Amore…
    Ros

    "Mi piace"

  6. vikibaum ha detto:

    amor di luna…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...