Antichi mestieri

Da un dipinto dell’artista Grazia Annicchiarico

Una vecchia stanza antichi mestieri raccoglie

su ripiani polverosi vive una storia passata,

una tenue luce è ad illuminare nel buio… accoglie

recinti ovattati tra le ombre al destino abbandonate.

Pensieri accumulati nei diari d’un cuore

a mirare traguardi smarriti nel tempo

scivola l’umile stoffa a cucire il momento

di stanco sarto per l’ultimo abito a finire.

Ritmato pedalare è sempre più lento

su quel tessuto tra i gomitoli in storia

con rocchetti alla rinfusa nei cassetti sparsi

coi limpidi cieli su recondita memoria.

Antichi mestieri,

tutto è a ripiegare con sospiroso messaggio,

con gocce sperdute nei fotogrammi della vita

di remoto vestito in un vetusto drappeggio

per adagiarsi sul palcoscenico di ricurve spalle

con un dolce sentire di trascorsi sentieri.

Giovanni Monopoli

Copyright © poesie mie: Giovanni Monopoli

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Antichi mestieri

  1. orofiorentino ha detto:

    grazie Giovanni per questi stupendi versi che baciano dolcemente la bellezza del disegno. Bravissimo

    "Mi piace"

  2. Rosemary3 ha detto:

    Splendidi versi ch,e come sempre, riescono ad entrare in sintonìa peretta col dipinto…
    Ros

    "Mi piace"

  3. vikibaum ha detto:

    struggente!

    "Mi piace"

  4. tinamannelli ha detto:

    Versi belli e delicati che ben si adattano al dipinto. Complimenti ad entrambi, stupenda collaborazione

    "Mi piace"

  5. jalesh ha detto:

    Bellissimi versi descrittivi dell’opera eccellente di Grazia Annicchiarico. Complimenti ad ambedue.

    "Mi piace"

  6. Egyzia72 ha detto:

    Bellissimi versi…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...