Dietro la finestra

Dalla bifora spoglia
scorrono i tuoi passi.
Scivoli lenta nei miei pensieri
a rallegrare la notte
nel vuoto siderale della tua assenza.

Osservo lo scandire delle ore
il passo lento del giorno
il suono vuoto della tua voce.

Fiorirai d’incanto
come bocciolo a maggio
nella corolla dei sogni
a rallegrare le pareti mute.

Correrai tra le sponde
del pensiero tra un sorriso e un gesto
affinché la notte non sia più scura
del riflesso della luna
lungo i sentieri della sabbia
nell’orbita dei tuoi sorrisi.

fotografia di 65 Luna (che ringrazio)

Questa voce è stata pubblicata in click interpretativo, poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Dietro la finestra

  1. jalesh ha detto:

    Meravilgiosi versi ad interpretare lo scatto bellissimo di 65Luna. Bravissimo

    "Mi piace"

  2. orofiorentino ha detto:

    Una poesia meravigliosa scaturita da questi splendidi versi

    "Mi piace"

  3. 65luna ha detto:

    Inchino a te Rinaldo, versi armoniosi e molto eleganti: grazie di cuore. 65Luna

    "Mi piace"

  4. tinamannelli ha detto:

    Bellissima, inutile aggiungere altro. Splendida interpretazione dello scatto di 65luna. Complimenti

    "Mi piace"

  5. oddonemarina ha detto:

    Una splendida poesia di pensieri e ricordi, bravo Rinaldo molto molto bella ciao 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...