Archivi del giorno: 31 marzo 2016

Riverbero bianco

Riverbero bianco nel caldo abbraccio del sole, un’attimo di quiete. Un focolare riscalda quel poco rifugio ove la solitudine innevata abbraccia la natura. oddonemarina opera di J. Falat

Pubblicato in poesia, post guidato | 7 commenti

Molo di San Benedetto del Tronto

Lungo il Molo di San Benedetto ci sono dei massi di pietra scolpiti. Uno per volta ve li presenterò.  Come potete notare alla fine c’è quel monumento che ho postato prima.  

Pubblicato in fotografia, post guidato | 10 commenti

Alberi

Nel grigiore del primo mattino intravedo spettri scheletriche creature vive si stanno rifacendo il trucco prime tenere foglie abbozzi del trionfo che verrà hanno voce sussurrano storie di trionfanti estati cariche di frutti e fiori multicolori d’autunni morenti malinconici e … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, Senza categoria | 7 commenti

Spuntarono

Spuntarono fiori davanti alla croce il dolce sguardo aprì il perdono

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 3 commenti

Piccola Pantera

Pubblicato in pensiero, post guidato | 10 commenti

Nel regno delle tenebre(la maledizione degli scacchi)

Esiste un regno, lontano da ogni terra, dove alberga, la magia delle fate dei boschi e la maledizione degli scacchi, nel castello di Adelf. Prigioniera, la bella Heavenly, un incantevole fata finita nelle grinfie dell astuto stregone Wizard, che passa … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 7 commenti

La partita contro il male

Erano ormai due ore che avanzavamo nel fitto bosco, l’aria era umida e si respirava una strana sensazione. Pievelú, il mio destriero, avanzava incerto, avvertiva anche lui che ci stavamo avvicinando al male supremo. Ad un tratto i fitti rami … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 9 commenti

Monumento a San Benedetto del Tronto

Pubblicato in fotografia, post guidato | 13 commenti

Danza – Le Petit Onze

Danza emozione di corpi che in corpuscoli vaganti caldo dialogo esplodono @ Rosemary3 http://www.artnet.com    Julian Falat – Baletnica

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 6 commenti

Sussurra il ghibli

  Sussurra fra le dune il vento caldo del Sahara non conosce confini attraversa il mare e corre fra case lascia la sua polvere d’oro sull’asfalto e sulle pietre si sveglia incipriata la città e nel caldo ghibli stancamente passano … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 6 commenti

L’ultima corsa della sera

Quante storie in quella storia a ramificare gettiti di sguardi campanule fiorite tra connubi di sorrisi. Un correre lungo la calle del ricordo nel computo di passate stagioni prive di memoria mentre il cuore latita. Ho visto l’ombra correre sul … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 5 commenti

È tornato l’orso… Sedoka

tornato è l’orso fra gli innevati alberi uno sparo riecheggia i cacciatori portano preda a valle accoglienza trionfante Ma.Vi Il ritorno dell’orso di Julian Falat 1892

Pubblicato in metrica giapponese, post guidato | 4 commenti

La nenia irlandese

Si aggirava smarrito fra scheletrici tronchi, sentiva che andava incontro a qualcosa di indefinibile, capiva che sarebbe stato giusto allontanarsi da quello strano posto. Ma qualcosa lo spingeva, lo attirava, e con timore proseguiva. Ad un tratto delle evanescenti figure lo chiamavano….delicate … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 5 commenti

Alle 5 per il The

Pubblicato in fotografia, post guidato | 4 commenti

Primavera in mare

Un Click di Oro

Pubblicato in fotografia, post guidato | 4 commenti

Sotto una palma

Pubblicato in fotografia, post guidato | 20 commenti