Tempo di scarcelle

Le mie!

Pubblicità

Informazioni su mondidascoprire

donna
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, post guidato. Contrassegna il permalink.

13 risposte a Tempo di scarcelle

  1. tinamannelli ha detto:

    Brava…anche qui li facciamo Pupi cu ll’ova ( si da la forma di una bambola ) o Panareddi (cestino con dentro l’uovo) I tuoi sono invitanti 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Rosemary3 ha detto:

    Complimenti: qui in Sicilia, Tina, ha già detto come li chiamiamo i “panarieddi” (cestini) e a pulummedda cu llova” (colomba con l’uovo)…
    Ros

    Piace a 1 persona

  3. 65luna ha detto:

    Brava Mondi! 65Luna

    Piace a 1 persona

  4. Trilce ha detto:

    Delicious! 😛

    Piace a 1 persona

  5. lulasognatrice ha detto:

    Belle!!!

    Piace a 1 persona

  6. wow che belle e devono essere anche buone !

    Piace a 1 persona

  7. jalesh ha detto:

    Mi ricordano la mia infanzia ma li chiamavamo campanari. Splendida e buonissima tradizione

    Piace a 1 persona

    • mondidascoprire ha detto:

      Sono fatte di uno strato di pasta di mandorla in mezzo alla pasta biscotto, tradizione del paese in cui vivo, Cassano , mentre nella mia città di origine, Bari, sono fatte solo di pasta di biscotto. Un abbraccio

      "Mi piace"

  8. Laura ha detto:

    Che belli, io domani faccio le brioche con l’uovo dentro, 🙂 un abbraccio grande e tanti auguri di Buona Pasqua, ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...