Cielo ferito

Scosse di sole
tra sagome ferrose,
sinonimo di civiltà.
Attraverso il cielo
con le sue nubi
viene ferito, scorticato
nella sua bellezza.

oddonemarina

foto di Tiferett

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in click interpretativo, poesia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Cielo ferito

  1. jalesh ha detto:

    Splendida interpretazione dello scatto orginale e particolare di Tiferett. Complimenti

    Piace a 1 persona

  2. 65luna ha detto:

    Bella composizione bello lo scatto: bravi! 65Luna

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    Stupendi versi che bene interpretano lo scatto di Tiferett. Complimenti

    Piace a 1 persona

  4. tachimio ha detto:

    Ciao Marina. Molto piaciuta. Isabella

    Piace a 1 persona

  5. rinaldoambrosia ha detto:

    Il cielo ferito, scorticato… hai colto un punto di vista inusuale, Marina. Bello! 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...