Al fiume….

Fare il bucato era una gran fatica. Si andava al fiume a lavare i panni e nelle calde giornate
estive si andava con tutta la famiglia. Si preparavano delle pietanze e si andava col carretto
e spesso anche a piedi. Era un giorno di lavoro ma anche di risate e scherzi. Gli uomini badavano ai bambini, che  facevano il bagno o giocavano spensierati sull’argine. Quando si tornava a casa e si stendevano i panni, il bianco era abbagliante tutto merito di un pezzo di sapone e di olio di gomito. Oggi basta pigiare un tasto…. ma per quanti detersivi, sbiancanti e ammorbidenti metti, quel bianco non c’è più.

Ma.Vi

Lavandaie alla foce di Francavilla di Francesco Paolo Michetti

Questa voce è stata pubblicata in pensiero, post guidato. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Al fiume….

  1. jalesh ha detto:

    Era proprio una specie di rito il lavare i panni. Uno scatto originale e molto reale per quei tempi espresso brillantemente nel tuo pensiero. Complimenti

    Piace a 1 persona

  2. Pingback: Preferenza dal 14 al 18 marzo 2016 |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...