E cade la neve…

Cade la neve, Milano è sotto un manto bianco. Nel giardino tutto è coperto dalla neve, quà e là sbuca un ciclamino rosso. Il solito gatto bianco e nero passa per rientrare a casa. Guardo con apprensione il grande cedro, i rami sono pesanti di neve, ne scorgo uno molto piegato. Spero che regga. Stiamo prendendo una tazza di cioccolata calda, il piccolo Francesco ha un bel paio di baffi marrone. Stiamo ridendo per le smorfie che fa, quando un gran fracasso ci fa balzare dalle sedie. Il grosso ramo si è spezzato, cadendo rovinosamente sulla recinzione che ci divide dall’altra proprietà. Mio figlio va a guardare, torna indietro preoccupato, almeno altri due rami sono pericolanti. Si attiva e cerca subito la squadra di forestali che può fare questo lavoro. Purtroppo aspettiamo ben due giorni, poi finalmente eccoli. Sembrano scoiattoli si arrampicano sul grosso tronco e cominciano a tagliare. Il capo ci dice, che sono troppi i rami in pericolo che forse è meglio abbatterlo. Mentre loro parlano vedo un grosso fungo proprio ai piedi del cedro. E vedo la piccola Annael, la fata degli elfi, molto preoccupata, anche lei mi vede, le sorrido per rassicurarla. Bisogna tagliare, continua a dire il capo e allora dico: -Non si taglia un bel niente, voi tagliate solo i rami in pericolo, ma l’albero resta al suo posto…dove finiranno gli elfi se lo abbattiamo? E il merlo che viene a trovarci, e i colombi e le rondini dove faranno il nido?- Il capo mi guarda un po’ stranito e anche mio figlio…poi si mette a ridere e – Ha ragione mia madre, tagliamo solo i rami spezzati- Il capo ripone la grossa sega, intanto c’è un poco di sole….un ghiacciolo si scioglie e una grossa goccia resta come sospesa….bellissima  trasparente e tutto l’albero è in quello goccia…..guardo il fungo, la piccola fata non c’è più….ho forse sognato? Chissà… Il piccolo Francesco è felice anche quest’anno dormirà nell’amaca all’ombra del grande cedro del libano

Mini racconto ispirato dalle tre immagini proposte

Ma.Vi

 

Questa voce è stata pubblicata in mini racconto, post guidato. Contrassegna il permalink.

5 risposte a E cade la neve…

  1. jalesh ha detto:

    Bello bello bello. Complimenti

    Piace a 1 persona

  2. tachimio ha detto:

    Tina ci sorprendi sempre con i tuoi racconti. Sei bravissima.

    Piace a 1 persona

  3. Rosemary3 ha detto:

    Indubbiamente un mini racconto davvero molto bello…
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...