Marmo

E nella sensualità del gesto
nello scivolare della luce sul corpo
che lo sguardo si arresta.
Pelle che tende i muscoli,
marmo che immortala l’abbandono
bocca che giammai
conoscerà la leggerezza di un bacio.

fotografia di Tiferett (che ringrazio)

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in click interpretativo, poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Marmo

  1. 65luna ha detto:

    Bella interpretazione. 65Luna

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    Sensuale romantica interpretazione dello scatto intenso di Tiferett. Complimenti

    "Mi piace"

  3. tinamannelli ha detto:

    Ma che dire…bellissimi versi, come sempre, e c’è del romanticismo…stupenda la tua visione dello scatto di Tiferett. Complimenti

    "Mi piace"

  4. tachimio ha detto:

    Sempre bravo a regalare stupendi versi.

    "Mi piace"

  5. Rosemary3 ha detto:

    Splendida interpretazione dello scatto di Tiferett…
    Ros

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...