Il pericolo

Il pericolo non è nella tigre nascosta dietro un cespuglio, ma è dal nostro simile che dobbiamo difenderci. Percorrere il proprio sentiero è una avventura eppure viviamo in belle città e non in una giungla. Tutto può essere facile e tutto ci si può rivoltare contro. Si
procede sempre col machete in mano tagliando canne di bambù pronte per poter costruire una zattera che ci porti in salvo. Passiamo la vita a cercare appigli per non essere travolti e non è mai un’onda anomala, può essere l’amico o chi ci sta accanto che può tradirci. E le cronache degli ultimi giorni dicono tutto……..

Ma.Vi

Immagine http://www.tigersincrisis.com

Questa voce è stata pubblicata in pensiero, post guidato. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il pericolo

  1. jalesh ha detto:

    Una stupenda interpretazione portata ai giorni nostra con un eccellente inserimento delle 5 parole proposte. Bravissima un bellissimo pensiero.

    Piace a 1 persona

  2. orofiorentino ha detto:

    Che stupendo pensiero…molto brava mi ha colpito 🙂

    Piace a 1 persona

  3. 65luna ha detto:

    Complimenti, bello. Abbraccio,65Luna

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...