Marianne

Il treno correva sbuffando fra i campi, erano i primi di giugno e già la lavanda era in fiore. Una distesa tutta blu. Marianne guardava e sorrideva, quanto tempo era passato? Era una bimbetta, ora una donna e ritornava alla vecchia casa non più sua. La vita era stata bella e giocosa per lei ma poi erano stati sacrifici, via dal palazzo, niente bei vestiti, niente più vacanze nella bella casa in Provenza. Tutto sfumato….ma non tutto perduto perchè la famiglia era riuscita a rimanere unita e con sacrifici lei era riuscita a diplomarsi. Oggi tornava nella casa dove aveva passato tante  estati,  come istitutrice. Loro, i signori che l’avevano assunta per il loro bambino, non sapevano. Il treno si fermò alla piccola stazione. Scese  e un colpo di vento le fece andare di sghimbescio il  grazioso cappellino. Con la pesante valigia si avviò all’uscita, dove trovò una carrozza ad aspettarla. Il cocchiere l’aiutò a salire e sistemò il bagaglio. Ancora campi in fiore e profumo di lavanda. Quando la carrozza si fermò, lei svelta scese, la casa era rimasta tale e quale, nulla era cambiato. Chiuse gli occhi e ripensò …. Ciao signorina, sei tu la mia maestra? L’ometto che le stava di fronte era un gran bel bambino con un sorriso dolce e  sporco di cioccolata. Sorrise e gli diede la mano…iniziava così la nuova vita di Marianne

Ma.Vi

Mini racconto sulle tre immagini proposte

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in mini racconto, post guidato. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Marianne

  1. orofiorentino ha detto:

    un bel racconto che ha una fine, comunque positiva….molto brava 🙂

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Il tuo bel Mini racconto ha raggruppato in modo molto sapiente e simpatico le tre immagini proposte ed è venuto fuori uno stupendo Mini racconto. Bravissima

    Piace a 1 persona

  3. Rosemary3 ha detto:

    Un bel mini racconto che ben ha allocato le tre immagini proposte…
    Ros

    Piace a 1 persona

  4. oddonemarina ha detto:

    molto piaciuto… complimenti, Tina

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...