“Quisquis amans sequitur fugitivae gaudia formae fronde manus implet baccas seu carpit amaras”

Amare…
non è obbligare, ma
amare è scegliersi.
Amare è
volersi.

Occhioniblu

Pubblicità

Informazioni su occhioniblu

Femmina, occhi blu e la consapevolezza di non sapere ancora chi sono, cosa voglio e dove sono diretta… che, tradotto in parole povere, significa una ragazza qualunque con la passione per la vita, ma senza la capacità di vivere bene la Sua esistenza, senza troppi pensieri, tristezze, paure, rabbia e rancori…
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, Le Petit Onze. Contrassegna il permalink.

8 risposte a “Quisquis amans sequitur fugitivae gaudia formae fronde manus implet baccas seu carpit amaras”

  1. occhioniblu ha detto:

    L’ha ribloggato su occhioniblu.

    "Mi piace"

  2. oddonemarina ha detto:

    Sono d’accordo …bravissima

    "Mi piace"

  3. jalesh ha detto:

    Hai scelto un capolavoro di Bernini ed hai espresso uno splendido Petit Onze che racchiude il vero sentimento dell’amore senza costrizione. Originalissimo mettere il titolo in latino. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

  4. lulasognatrice ha detto:

    Verissimo

    "Mi piace"

  5. Rosemary3 ha detto:

    Stupendo petit onze che splendidamente incarna l’Amre…
    Ros

    Piace a 1 persona

  6. tinamannelli ha detto:

    Giusto l’amore è libertà…stupendo Petit Onze per interpretare la bellissima scultura del Bernini. Bravissima

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...