Nessuno sente

Il pianto accorato
d’un bimbo
nessuno ascolta
nessuno sente
piange il bambino
nessuno gli è accanto
i fratelli si fanno la guerra
eppure è Natale…..
il Divino è arrivato
l’uomo dovrebbe gioire
l’uomo dovrebbe pregare
nel suo cuore non c’è pace
non sente il pianto
che si farà sacrificio.
Ma.Vi

Immagine http://www.ilsussidiario.net

Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Nessuno sente

  1. jalesh ha detto:

    Un’interpretazione particolare molto sentita visti gli avvenimenti di questo periodo, stupendi i versi appropriati. Dovremmo tutti ricordare questa nascita e susseguente morte ed Il sacrificio di Gesù « per i peccati di tutto il mondo » (1 Gv 2,2) Complimenti.

    Piace a 1 persona

  2. Rosemary3 ha detto:

    Una nascita che sicuramente arreca nei cuori gioia e speranza, ma non sempre ciò avviene… bellissimi versi
    Ros

    Piace a 1 persona

  3. orofiorentino ha detto:

    Brava Tina, una poesia forte e intensa che tocca l’anima

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...