compagni notturni

Compagni  di un notturno andare,
ali fruscianti nella silenziosa eco.
Solitaria visitatrice, nel loro
pellegrino rifugio, entità visive
nell’immobile ambiente.

oddonemarina

foto di Henri Cartier Bresson

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

11 risposte a compagni notturni

  1. jalesh ha detto:

    Disturbati da una presenza improvvisa volano all’impazzata spaventati verso la tromba delle scale. Ottima interpretazione, eccellente scelta della foto stupenda di Henri Cartier bresson. Bei versi. Complimenti

    "Mi piace"

  2. Rosemary3 ha detto:

    Ottima Interpretazione che ha reso possibile tradurre in versi questo interessantissimo scatto di Bresson…
    Ros

    "Mi piace"

  3. orofiorentino ha detto:

    Versi di grande bellezza e pregio che ti fanno diventare sempre più brava. Complimenti per questa tua poesia così profonda

    "Mi piace"

  4. tachimio ha detto:

    Particolare lo scatto accompagnato bene dai tuoi versi altrettanto particolari. Ciao Marina. Isabella

    "Mi piace"

  5. tinamannelli ha detto:

    Hai interpretato in maniera pregevole l foto di Bresson. Ottimi versi molto descrittivi. Complimenti

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...