Segnato

Segnato

è il volto indifeso 

da una folle

ingiustizia del

mondo

“Wenceslas Square, Prague (1968)” by Josef Koudelka “California (1955)” by Elliot Erwitt “India, Kashmir, Srinagar (1948)” by Henri Cartier-Bresson

Informazioni su mondidascoprire

donna
Questa voce è stata pubblicata in Le Petit Onze, post guidato. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Segnato

  1. Rosemary3 ha detto:

    Un petit onze che esalta la sofferenza di un volto segnato da profonda ingiustizia…
    Ros

    Piace a 1 persona

  2. oddonemarina ha detto:

    bellissimo petit onze per una foto magistrale… complimenti

    Piace a 1 persona

  3. tachimio ha detto:

    Molto intenso Annamaria. Isabella

    Piace a 1 persona

  4. jalesh ha detto:

    Uno Splendido Petit Onze in cui si sente tutto il dolore ed il soffrire della gente trattat in quel modo. Ottima scelta di una magnfica intensa e molto signficativo foto di Henri Cartier Bresson. Complimenti

    Piace a 1 persona

  5. tinamannelli ha detto:

    Un Petit Onze molto bello pochi versi ma descrivono la sofferenza che trapela dal volto della donna fotografata d Bresson. Complimenti

    Piace a 1 persona

  6. orofiorentino ha detto:

    Una profonda sofferenza in versi, Grande !

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...