Lungo la direttrice del giorno

Picchia il rullante sulla perpendicolare del giorno,
tre donne e una bambina sedute su un divano,
nel morso della sera,
dove rauco è l’accordo che brucia il pensiero.

Tre donne e una bambina sedute su un divano
ascoltano il blues, il lento ritmo della terra.
Raccolgono il sudore chine sui campi di cotone
lungo la fuga del giorno.
[quante voci perdute nell’assolo della notte.]

fotografia dell’autore

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Lungo la direttrice del giorno

  1. jalesh ha detto:

    Un’originalissima poesia a suon di rhythm and blues. Complimenti davvero particolarissima. Bisous

    "Mi piace"

  2. tinamannelli ha detto:

    Riposare al ritmo del blues dopo una giornata di duro lavoro…..versi molto belli e descrittivi….sembra vedere la scena…Bravissimo, complimenti

    "Mi piace"

  3. 65luna ha detto:

    Avvolgenti versi, particolari. 65Luna

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...