Archivi del giorno: 6 dicembre 2015

Haiku

  gemito d’alba – nello spigolo d’ombra soffia il silenzio Lia Grassi Grazie a Lorenzo per la bellissima foto

Pubblicato in click interpretativo, metrica giapponese | 4 commenti

Senryu

  son lenti i passi mentre le nostre mani si fanno vento Lia Grassi Grazie a 65Luna per la sua bellissima foto

Pubblicato in click interpretativo, metrica giapponese | 4 commenti

Senryu

  si spoglia piano negli obliqui pensieri lo sguardo muto Lia Grassi  Grazie Sandro della tua bellissima foto 

Pubblicato in click interpretativo, metrica giapponese | 5 commenti

Istante

Guarda. la  nebbia  dirada. Tenue, la  luce  rosata dell’alba risplende. Magico è   l’istante in  cui ciò  avviene, e   noi, qui, ora, rapiti, possiamo  viverlo. Isabella  Scotti Grazie a Tiferett

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 10 commenti

Soli

Soli, mano  nella  mano, se  ne  vanno. Senza  tempo è  il  loro amore, cullato da  un  dolce silenzio. Il  mare, complice,   segue i   loro  passi. Isabella  Scotti Grazie a 65luna

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 8 commenti

Buio e colore

Odio il  buio che  ingloba famelico le  forme, che  tutto azzera, seppur confusamente. Adoro il  colore, la  sua  esplosione, là, oltre il  buio, perchè parla  di  vita non   di  morte. Isabella  Scotti Grazie a Kalosf

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 10 commenti

Piccole soddisfazioni!

Pubblicato in dedica | 12 commenti

Keiryu

  tra aria di foglie morte e odor di boccioli di rosa c’è sempre un vuoto di tempo – lo riempie di silenzio e quiete l’inverno con i suoi ricordi Lia Grassi

Pubblicato in metrica giapponese | Contrassegnato | 6 commenti

Katauta

  bussa sui vetri il vento dell’inverno – e Dicembre è negli occhi Lia Grassi

Pubblicato in metrica giapponese | Contrassegnato | 4 commenti

Vita

Nonostante gli anni passano, assistere alla bellezza, allo splendore del sorgere di un nuovo giorno è il dono più bello che esista. ( Jalesh)

Pubblicato in click interpretativo, pensiero | 6 commenti

Un Jour d’hiver

Mains dans la mains se promenant sur le quai un jour gris d’hiver. (Jalesh) Mano nella mano passeggiando sulla banchina in una grigia giornata invernale. (Jalesh)

Pubblicato in click interpretativo, pensiero | 12 commenti

Depressione

Tanato il piacere di vivere, rimane all’esterno il Mondo. (Jalesh)

Pubblicato in click interpretativo, pensiero | 9 commenti

Sorge il sole

Cogli la bellezza di questo momento dimentica i rami spogli guarda oltre l’orizzone si tinge di rosa ancora una volta un’altra volta ancora il sole sorge per rinnovare la vita Coglila e vivila perchè è un miracolo ogni mattina è … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 5 commenti

Il molo

Cielo grigio in questo tardo autunno si sente lo sciabbordio sul veccchio molo laggiù c’è l’ampio mare dove i pescatori calano le reti l’odore marino mi ricorda le lunghe nuotate le gare per raccogliere ricci il sapore di sale sulla … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 8 commenti

Apri alla vita

  Dietro quei vetri alberi e fiori il sole e il vento oltre quei vetri c’è la vita Apri quelle imposte e cogli il profumo corri verso il mondo libera il tuo cuore liberati dalla paura ……essa è in te … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 7 commenti

Diplopia

Diplopia è l’anima impazzita un cuore spezzato che aspetta amore

Pubblicato in click interpretativo, Le Petit Onze | 6 commenti

Approdi

Approdi del cuore scoprono speranze di tutta realtà baluardo è bene    

Pubblicato in click interpretativo, Le Petit Onze | 6 commenti

GIA’…

Pubblicato in aforisma, pensiero | 3 commenti

NO…

Pubblicato in fotografia | 6 commenti

Taccio

stonata questa nota muta travolta da un ingorgo di parole mi si addice la sintesi pochi colpi ben mirati concisi lapilli incandescenti morto è il tempo del verso allungato stirato denso di parole fatte di niente invoco il pensare il … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 3 commenti