Petalo del Passato del mese di ottobre 2015

Per il Petalo del Passato del mese di Ottobre 2015 è stato scelto il seguente brano:

Angelo mio

di Chiaramarinoni

Ti raccolgo ogni giorno
dai petali del cuore.
Con lacrime furtive
lascio gocce dolci
a medicare la ferita.
Una fenditura infinita
che si allarga ad ogni istante
lasciando rughe di dolore.
Oggi avresti quella bella
età che affascina e sconcerta
l’ adolescenza; forse
litigherei, senz’ altro
per il motorino o magari
per una bugia buttata là
con indifferenza.
Ora guardo i giorni
e un’ ombra di malinconia
scende: nelle sere dove
le stelle brillano
e so che tu sorridi
a tante mamme, lassù,
che si prendono cura
del tuo cuore.
Un soffio passa
sul mio viso, un tuo bacio
birichino.

Chiara

Recensione e video a cura di Orofiorentino

Questo mese il Petalo del Passato è dedicato a questi splendidi versi di Chiara Marinoni. Delicata poetessa che ci fa vivere, con i suoi scritti, emozioni molto profonde che non si possono dimenticare. Chiara, scrive in modo semplice, emotivamente diretto senza tralasciare la profondità della composizione. Dai suoi scritti si evince tutto il suo sentimento che nella lettura scorre direttamente dentro il nostro cuore con passione.

Questo Petalo del Passato, intitolato: Amore mio, ci lascia commossi e sorridenti. Inizia con un ricordo struggente che ogni giorno viene raccolto dal cuore per essere cullato, stretto, amato più della propria vita. Immaginando, poi, come sarebbe stato nel crescere: fra gioie e tante preoccupazioni di una mamma. Poi il pensiero va a quella vita fuggita in cielo, fra gli angeli più belli e dove tante mamme si prendono cura di lui per farlo essere felice. La sofferenza è tanta ma nelle sere stellate le sembra di vederlo sorridere, sente come un lievissimo soffio sul viso: qui scappa un sorriso dolce, sì: sente un bacio birichino pieno di bellezza per la sua mamma.

Carissima Chiara, scusa se non sono riuscita a descrivere bene la bellezza dei tuoi versi, la loro tenerezza. Forse la commozione mi ha frenato.

Mille complimenti da tutti noi della Redazione e da tutti quelli che ti hanno letto.

Con tutta la nostra ammirazione: un abbraccio.

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in Petalo del Passato brani scelti, poesia. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Petalo del Passato del mese di ottobre 2015

  1. jalesh ha detto:

    Uno stupendo Petalo del Passato toccante ed emozionante…un abbraccio mamma: il tuo bimbo ti sorride e ti protegge da lassù. Bisou bisous Chiara Complimenti

    P.S. recensione e video di Orofiorentino stupendi.

    "Mi piace"

  2. oddonemarina ha detto:

    Complimenti Chiara …. meritatissimo questo petalo del passato… un abbraccio

    Piace a 1 persona

  3. lulasognatrice ha detto:

    Davvero complimenti: un bellissimo Petalo del Passato…. bellissimi il video e la recensione!

    Piace a 1 persona

  4. mondidascoprire ha detto:

    Complimenti Chiara!

    "Mi piace"

  5. tachimio ha detto:

    Dolcissimi e teneri versi che commuovono. Bravissima Chiara. Isabella PS Ti chiami come mia figlia

    Piace a 1 persona

  6. orofiorentino ha detto:

    Tenerissimo e bello, un abbraccio grande cara

    Piace a 1 persona

  7. 65luna ha detto:

    Complimenti, molto bello! 65Luna

    Piace a 1 persona

  8. Rosemary3 ha detto:

    Petalo del Passato struggente e intensamente emozionante, Chiara!
    Ottimi, recensione e video, rispettivamente, curata e realizzato da Orofiorentino!
    Ros

    Piace a 1 persona

  9. chiaramarinoni ha detto:

    Grazie, ho versato tante lacrime nello scrivere questa poesia anche se è passato tanto tempo, un mio pezzetto di cuore è sempre lì e sempre lì sarà, senza nulla togliere agli altri miei pezzetti di cuore
    ❤ ❤ ❤
    Grazie Oro splendido slide, grazie. Grazie alla redazione a tutti gli amici e amiche. Grazie per la bella recensione
    ❤ ❤ ❤
    Baci baci
    sono molto commossa
    Chiara

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...