Archivi del giorno: 22 ottobre 2015

Racconto…il viaggio che illumina

Sono una donna giovane e bella, sono abituata al lusso e mi piace. Sono molto attenta alla moda, non bado a spese per abiti e accessori. Si, mi piace questo mondo che luccica: lo sento mio. I miei amici sono … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 2 commenti

La pinetina

Un Click di Oro e il suo mondo storto

Pubblicato in fotografia, post guidato | 3 commenti

Haiku

sfuggiti versi pioggia d’autunno stinge inchiostro rosso @ Orofiorentino Immagine dal web

Pubblicato in metrica giapponese | 1 commento

Autunno

Acrostico   Alberi spogli Un vento fresco Tinge di giallo le foglie Umile tepore scalda il viso Non è la fine di tutto Non è altro che una nuova stagione Ora finisce ciò che poi ricomincia    

Pubblicato in Acrostico, post guidato | 9 commenti

Cavalli al galoppo, oro su argento…particolare

Un Click e rielaborazione di Oro e il suo mondo storto

Pubblicato in fotografia, post guidato | 1 commento

Vento d’autunno…

L’estate era già un ricordo ed incalzava la stagione autunnale. Il lungo viale, che costeggiava il grande parco, era ricoperto da un tappeto rosseggiante. La natura si concedeva al lungo sonno e lentamente si spegneva, investendo di silenzio i ricordi… … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 3 commenti

Poltrire

Come foglie secche al vento alberi spogli del loro manto nel tepore delle lenzuola la mia penna si arresta e non trovo mai la fine della mia eterna poesia (Jalesh)

Pubblicato in poesia, post guidato | 11 commenti

Le sorelle

Mi viene in mente una vecchia favola, dove due sorelle, una buona e una cattiva, per magia si trovarono al cospetto di un gattone parlante. Avrebbero scelto tra varie vetrine piene di vestiti gioielli e soldi. La più buona e … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto | 4 commenti

Domani…

Domani…Quante volte diciamo a domani, sembra un augurio più che una promessa, e chissà quante volte ci mettiamo una speranza in quella parola e chissà quante parole può accogliere una speranza. Egyzia72

Pubblicato in pensiero | 4 commenti

vere emozioni in Senryu

Fernando Botero il clown è vita nel segnar sul suo volto vere  emozioni Mondidascoprire

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 4 commenti

Minima Poetica 24

Grido disperato Se ascolti sorreggi i miei passi Riesci davvero a vedermi? Allora entra e non lasciarmi mai più Un’anima candida è l’nfinito che ti abbaglia S’illuminano i miei occhi Ho visto sbocciare il tuo cuore trasparente fra i tuoi … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Troppo stretto

Disperata nel tuo mondo troppo stretto immoli la tua mole. Il regno che ti hanno donato è diverso da quello sognato lontano caotico da quello sperato. oddonemarina opera Fernando Botero – La famiglia –

Pubblicato in poesia, post guidato | 4 commenti