Parole al vento

Mai prima d’ora
avevo avuto
cosi tanto
da cosi poco

Ricordo solo ieri
Oggi è già passato
Domani
vorrei fosse ieri
Ieri con te

Rimani cosi
mollemente sdraiata
Ti accarezzerò
fino a sfinire
ogni tuo pensiero
ogni tuo desiderio
E ti lascerai andare

E’ vile
lo so
Ma ho voglia
di tradirti
Con me stesso

Vorrei tornare
alle origini del mio tempo
Ma non sono Dio

Visto il mare
visto tutto
Ma restano i tuoi occhi

Tasto il terreno
Pare solido
E poi affondo in una buca

Vivere
ed amare
Due facce
della stessa
medaglia

© 2015 Daniele Cerva

immagine da…A la orilla del viento
mitorrecolegin.blogspot.com

Pubblicità

Informazioni su Daniele Bosetti Cerva

Scrivo per passione, per esprimere le emozioni che popolano la mia anima. Scrivo per dare agli altri qualcosa di me. Scrivo perchè se non scrivessi non vivrei.
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Parole al vento

  1. orofiorentino ha detto:

    Molto bella, la chiusa la trovo splendida, ciao Daniele 🙂

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Dei bellissimi versi molto contrastanti fra di loro che hanno un nesso logico…insoddisfazione. Bravissimo Daniele buona giornata bisous

    Piace a 1 persona

  3. lulasognatrice ha detto:

    Sempre molto intenso… stupendi versi

    "Mi piace"

  4. Rosemary3 ha detto:

    Stupenda chiusa che è epilogo degli splendidi versi…
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...