Mare

È nel rigurgito del verso
nello spazio del mare
che nasce lo sciacquio dell’onda

Schiuma il giorno
sui passi delle parole
lungo l’orizzonte remoto
portatore di salsedine dei pensieri
covati nella gabbia del ricordo.

[e già la scia d’acqua si fa mare.]

fotografia di 65 Luna

Questa voce è stata pubblicata in click interpretativo, poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Mare

  1. jalesh ha detto:

    Lo scatto splneido di 65Luna ti ha ispirato dei versi magnifici. Bravissimo

    "Mi piace"

  2. tinamannelli ha detto:

    Stupenda poesia per una bellissima foto di 65luna. Semplicemente bellissima, complimenti

    "Mi piace"

  3. Rosemary3 ha detto:

    Versi che riescono a far sentire proprio lo sciabordìo delle onde… ottima interpretazione dello scatto di 65Luna…
    Ros

    "Mi piace"

  4. orofiorentino ha detto:

    Un grande Rinaldo per una grande foto 🙂

    "Mi piace"

  5. 65luna ha detto:

    Splendidi versi, grazie mille Rinaldo, veramente piaciuti.Abbraccio,65Luna

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...