Mi manchi

 

Alcuni dicono che quando è detta, la parola muore. Io dico invece che proprio quel giorno comincia a vivere.  Fu quel giorno che mi dicesti “mi manchi” e quel mi manchi che non morirà mai. La solitudine dei sentimenti è tremenda, devastante, raccoglie in se i deserti più solitari. La rinascita è una parola detta gentilmente con affetto. Sentendo che scompare per lasciare lo spazio ad un dualismo ricco di sentimenti. Una strada dritta che raccoglierà tante parole che vivranno nei nostri cuori.

oddonemarina

incipit: tratto dalla poesia di E. Dickinson

immagine web

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in mini racconto. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Mi manchi

  1. jalesh ha detto:

    Complimenti ottima interpretazione della frase di Emily Dickinson brillantemete espressa. Stupendo il tuo racconto/pensiero. Bravissima

    "Mi piace"

  2. orofiorentino ha detto:

    Vero ed emozionante, bel racconto veramente carissima

    "Mi piace"

  3. kalosf ha detto:

    Delicatissimo!

    "Mi piace"

  4. renato finotti ha detto:

    Veramente bello Marina. Complimenti, un abbraccio Renè. 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...