Una freccia in volo

Addestro Falconi, splendidi uccelli rapaci. Il mio si chiama Pin. Ogni due giorni lo slego dal suo blocco ( si chiama così nella falconeria il luogo dove deve stare) e lo lascio libero, guardo il suo volo e mi sento felice. Anni per imparare ad addestrare e tanto tempo per addestrare lui. Creare quella sintonia umano/uccello che forgia un’anima sola. Oggi è una giornata serena e con una leggera brezza. Pin continua nel suo volo, fino a quando non lo richiamo. Posso dire che è un po il centro della mia vita, non ho avuto mai delusioni da lui. I suoi occhi fieri mi danno una gran forza…un vero colpo al cuore il fascino che emana. Mi passa accanto come una freccia poi si impenna per tornare verso le vette delle alte colline.
Tante volte penso che sia Pin il vero padrone del cielo e di me.

@ orofiorentino

immagine da…http://www.focusjunior.it/

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in post guidato, racconto. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Una freccia in volo

  1. oddonemarina ha detto:

    E vero ?se si sei fantastica…

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    Una fervida immaginazione ti ha ispirato un ebllissimo racconto con un ottimo inserimento delle parole proposte ed eccellente intreccio, Complimenti

    "Mi piace"

  3. tinamannelli ha detto:

    Mi ha sempre affascinato la vita del falconiere deve essere davvero bello e tu ne hai descritto un momento fantastico…bravissima, ottimo l’inserimento delle parole proposte

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...