Perduto tèmpo…

Silenzi stridono,
attimi d’immenso
ricoprendo…
Ripiegata su se stessa
il futuro
adombra:
spasmi violenti
sovrastano il suo essere…
Ecco evolversi l’attesa
del perduto tèmpo:
ritrova il passàto,
le palpebre
sollevandone…

© Rosemary3

www.francescomorante.it

Giorgio De Chirico – L’enigma dell’ora

Informazioni su Rosemary3

Amo la poesia, preferibilmente in rima sciolta, e la natura dipingere in tutte le sue sfumature emozionali... Adoro i tramonti e di fronte ad essi perdermi incantata...
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Perduto tèmpo…

  1. orofiorentino ha detto:

    Con vera ammirazione …bravissima !

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Splendidi versi dettati dall’ispirazione del famoso dipinto di Giorgio De Chirico. Ottima scelta eccellente interpretazione complimenti

    Piace a 1 persona

  3. Rakel ha detto:

    Il tempo eterea entità che condiziona il nostro vivere e nel suo scorrere attimi si incontrano e si scontrano in “spasmi violenti…”
    Ros, la tua interpretazione è “Poesia”.
    Ciao ,Rakel

    "Mi piace"

  4. tinamannelli ha detto:

    Hanno detto tutto dico semplicemente che è una gran bella poesia, sempre molto raffinati i versi. Complimenti

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...