Acrostico Falene

Fascio di luce che attira

Ali bianche nella notte

Leggere come il vento

Eterne anime rincorse

Nell’alba si nascondo

E nel sole si riposano

 

oddonemarina – immagine web

Pubblicato in Acrostico | Lascia un commento

Orme sulla sabbia

Velati colori

nell’alba nascente

mosaici di natura

che si accostano

alle tue orme

sulla sabbia.

Sorge

in te il sole

si rispecchia e niun t’arresta

nel tuo percorso

fra la risacca

e l’arena dorata.

 

oddonemarina – immagine web

incipit:In te il sole si rispecchia e niun t’arresta da “Cascata” di Ada Negri

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

Excalibur

excalibur_by_epar3d-d4zf7eq

Tra le pagine
di un libro impolverato
scorrono sogni
e storia dopo storia
scorgo fantastici mondi

Terre selvagge,
nate da nembi oscuri
e monti aguzzi
e di arcane dimore
custodi di Excalibur

Chiudete gli occhi
e nei reami incantati
arriverete:
è Camelot la bella
la dimora di Artù

*

Eufemia

Pubblicato in poesia, Senza categoria | Contrassegnato | 7 commenti

Nello stagno…

Nello stagno
tuffarmi,
disperdendosi
in mille concentrici cerchi
i tuoi occhi,
specchio di un’anima
riflessa:
sembianze fluttuanti
che in battiti
avvolgono,
verso lànguide promesse
diafane figure
trascinando…

@ Rosemary3

Immagine in rete

Nello stagno antico
si tuffa una rana:
eco dell’acqua.

Matsuo Bashō

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

Barche

Pubblicato in fotografia, post guidato | 21 commenti

Sorgente

Zampilli dall’alto monte

Limpida cristallina,

Nel tempo

Hai disegnato

La tua strada

La tua meta

Il mare.

Scivoli tra i sassi

Sagomi stagni

Dove allegre

Sguazzano le anatre

Luccichio di argentii

Pesci guizzano felici.

In te il sole si rispecchia,

 e niun t’arresta…

Pari al mio pensier

Che in te riluce

E si specchia.

 

Franca Novello©

 

Incipit “…In te il sole si rispecchia, e niun t’arresta…tratto dalla poesia Cascata di Ada Negri

 

Pubblicato in poesia, post guidato | 12 commenti

La spiaggetta di Salivoli

La spiaggia di Salivoli, cinque minuti a piedi da casa mia
@ Foto di Orofiorentino

Pubblicato in fotografia, post guidato | 8 commenti

In una notte di stelle

Lei : Esprimiamo un desiderio ?
Guardiamo le stelle e aspettiamo che accada…
Lui : Se guardo i tuoi occhi
faccio prima.

© Egyzia72

Pubblicato in aforisma, amore | 7 commenti

Come foglia

Ogni foglia
immota
attende
il respiro
della pioggia
E come foglia
anch’io
attendo
un tuo respiro

© 2017 Daniele Nani Cerva

Pubblicato in poesia | 11 commenti

L’amore 

In te il sole si specchia
E niun t’arresta”
Tu sei l’amore  che  scorre
Come placido fiume
O impetuosa cascata
Di fresca acqua
Che porta nuova vita
E rinnovato ardore
Ad ogni creatura al mondo
Ma.Vi
Incipit: In te il sole si specchia E niun t’arresta di Ada Negri

Immagine Pinterest

Pubblicato in poesia, post guidato | 7 commenti

S’invola

”Lasciarsi,   è   tutto   quanto   sappiamo   del   Paradiso,   e   quanto   ci   basta   dell’inferno  ”        Emily   Dickinson

 

Amor
troppo   spesso
s’invola.
Resta
come   un’eco
in   chi,
in   attesa,
rimane.

Isabella  Scotti   giugno   2017
testo :  copyright   legge   22   aprile   1941   n°   633

incipit

Nello  stagno   antico
si   tuffa   una   rana
eco   dell’acqua

Pubblicato in poesia, post guidato | 13 commenti

Cielo di giugno

Pubblicato in fotografia, post guidato | 8 commenti

O musa!

Scuotimi o musa
poesie non s’affacciano 
il calamo è vuoto.
Bisbigli e ti ritrovo
nel senno disattento 
sono musica
all’orecchio solitario.

oddonemarina – immagine web

incipit:..sono musica all’orecchio solitario..- da ” E’ l’ora in cui s’ode tra i rami” di G. G. N. Bayron

Pubblicato in poesia, post guidato | 12 commenti

Click Interpretativo

 Click Interpretativo

Sono io che vi ringrazio! Quanti stupendi versi accompagnano questi miei semplici scatti autunnali! Ho passato qui una mezz’ora fatta di stupore e calore, tanto necessario adesso che siamo sotto zero… Grazie di cuore a voi e buon proseguimento! ¡Que viva la Poesía, siempre! ¡Abrazos!

Luigi Maria

Pubblicato in click interpretativo | 8 commenti

Ipotetico viaggio a casa del diavolo

Un proverbio dice: “il diavolo fa le pentole ma non i coperchi “ e tutti ne conosciamo il significato. Ma chissà perchè oggi mi è venuta la voglia di sentire la teoria del Diavolo. Quindi, non senza un po’ di timore, vado a casa sua: un viaggio abbastanza lungo ma direi piacevole. Devo assolutamente scoprire perchè non ha mai fatto un coperchio ! Ci avrà ben provato no?
Suono alla sua porta e un urlo infernale mi grida: Avanti ! Entro, le Bolge descritte dal buon Dante sono bazzecole,mi trovo davanti un’orrenda figura che non saprei descrivere. Con occhi stravolti mi chiede: “ Cosa vuoi, accidenti a te? “. Per non irritarlo oltre, vado direttamente al sodo.
“ Vorrei sapere perchè fai sempre le pentole e mai i coperchi? “
“ Perchè non ho tempo, ecco perchè ! Tutta colpa degli umani. Vogliono la pentola per architettare le loro malvagità ma hanno troppa fretta. Appena la pentola è pronta arrivano assatanati e se la portano via.”
“Inutile urlargli dietro : Aspetta, non è finita, manca il coperchio. Sono già spariti. Non hanno ancora capito che senza il coperchio sono del tutto inutili e io lavoro per niente.” Sono milioni di anni che lavoro e poi vengono tutti qui a lamentarsi. Li senti? Urlano, piangono si disperano. Non ne posso più !”. “Sono arrivato al punto di mandarli in Paradiso…ti sembra normale?”
“Adesso levati dagli zoccoli, che ho da fare altre pentole ! “
Mentre esco mi chiede: “Vuoi un coperchio? E’ l’unico che sono riuscito a fare ma sono secoli che è lì…”

@ Orofiorentino

Pubblicato in post guidato, mini racconto | 5 commenti

Ninfe

Nello stagno antico
si tuffa una rana
eco dell’acqua

Matsuo Basho

le Ninfe verdi
trampolini per rane
quiete ondeggiano

Pubblicato in metrica giapponese, post guidato | 3 commenti

Di balzo in balzo…

…In te il sole si rispecchia, e niun t’arresta…
perchè non si può arrestare la vita.
Trasparente cascata, cerchi la tua strada
saltando di roccia in roccia.
Non ascolti il dolore, anche l’acqua soffre
ma pur di giungere al tuo lago
tutto accetti e fingi di chiaccherare
cantare.
l’ultimo balzo e l’arcobaleno
ti abbraccia.

@ orofiorentino

…In te il sole si rispecchia, e niun t’arresta…tratto dalla poesia Cascata di Ada Negri

Pubblicato in poesia, post guidato | 7 commenti

Viaggio

Del

lungo  viaggio di te…

  Solo l’eco

 dei tuoi

 passi.

Franca Novello©

 

Il vecchio stagno

 

Nello stagno antico

si tuffa una rana:

eco dell’acqua

 

di Matsuo Basho

 

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 11 commenti

Senza titolo…

Lo so
Mi nutro
di malinconia
Ma è
ciò che resta
di tanto amore
sprecato
per niente

© 2017 Daniele Nani Cerva

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Pensiero

La poesia non ha bisogno di immagini.

Per chi sa guardare, le immagini sono dentro di lei.

DNC

Pubblicato in pensiero | 5 commenti

Mare…

Sei tu, mare
che con deliquio abbìndoli
nei suadenti accenti:
il perpètuo moto
in silenzio ne ascolto
nell’amàra inèdia,
mentre in te il sole si rispecchia,
e niun t’arresta…

@ Rosemary3

Immagine in rete

Incipit di Ada Negri “… In te il sole si rispecchia, e niun t’arresta…”

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

Corda dell’ombrellone

Ieri pomeriggio, in giro per il centro…un caldo da affogare. Un Bar con i tavolini fuori: mi ci fiondo…ombrellone che smette di cucinarmi. Immortalato!
@ Un Click di oro

Pubblicato in post guidato, fotografia | 4 commenti

Rana birichina

Risultato immagine per foto notturna rana stagno stelle

puzzlepuzzles.it

Questa
è   la   notte
del   lasciarsi   andare,
inseguendo 
pensieri   vagabondi,
guardando
col   naso   all’insù
le   stelle.
L’acqua   dello   stagnosi   muove   appena,
chiudo   gli   occhi   e
mi   dondolo   piano
sull’  amaca.
Quand’ecco,
rompere
il   silenzio   notturno,
il   gracidar
di   una   rana,
che   saltando
si   tuffa   felice
nell’acqua   melmosa
dello   stagno.

Isabella   Scotti   giugno   2017
testo   :   copyright   legge   22   Aprile   1941   n°   633
incipit

Nello   stagno   antico
si   tuffa   una   rana
eco   dell’acqua

Matsuo   Basho

Pubblicato in poesia, post guidato | 16 commenti

L’eremo di Tagliavia

Domenica una passeggiata  nei dintorni di Palermo…

Ma.Vi

Foto personale

Pubblicato in fotografia, post guidato | 3 commenti

Quiete

Risultato immagine per foto cipressi e fattoria

tripadvisor.jp

Laggiù,
dove   dorme
il   rumore,
mi   acquieterò.
Laggiù,
all’ombra
di   alti   cipressi,
dove   s’intravede
appena
la   fattoria,
mi   ritroverò.
Osserverò
il   profilo
del   monte
tracciare
il   confine
tra   cielo   e   terra.
Aspirerò
il   profumo
della   lavanda
e   del   gelsomino,
vedrò   angoli
dalle   forti   tinte,
tratteggiati
come   in   un   dipinto.
Vedrò
passare   rondini,
ascolterò
il   canto   dei   fringuelli,
che
‘’…  sono   musica
per   l’orecchio   solitario…’’.
E   allora,
persa
in   una   totale   beatitudine,
avrò   ancora   voglia
di   guardare   il   mondo,
di   scrivere,
di   sognare   !

Isabella   Scotti   giugno   2017

testo  :  copyright   legge   22   aprile   1941   n°   633

incipit   in   neretto   dalla   poesia   di   Byron   ”   E’   l’ora   in   cui   s’ode   tra   i   rami ”  

Mi   sono   ricordata   di   questa   poesia   che   fa   parte   del   mio   libro   ”   Miscellanea-  Visioni   e   palpiti   del   cuore,   pensieri   nascosti   sotto   forma   di   parola ”  quando   ho   letto   l’incipit   di   Byron.  Ve   la   dedico   con   tutto   il   cuore.

La   vostra   Isabella

Pubblicato in poesia, post guidato | 11 commenti